Valutare la valutazione della didattica

Sono per caso sono venuto a conoscenza del lavoro M. Braga M. Paccagnella M. Pellizzari “Evaluating Students’ Evaluations of Professors”, che tratta della valutazione degli studenti della didattica svolta dai professori. Nelle conclusioni sostengono che i loro studi statistici hanno evidenziato una correlazione positiva tra la valutazione degli studenti e i voti presi dagli studenti nell’esame in questione e una correlazione negativa tra  la valutazione degli studenti e i voti presi negli esami seguenti. Sembrerebbe quindi che gli studenti tendano a premiare i docenti con una didattica molto orientata al superamento dell’esame e penalizzino chi invece fa una didattica mirata a una competenza più generale e approfondita che permette di avere migliori risultati nel proseguo della carriera. Ovviamente questo è solo uno dei tanti lavori sul tema, ma la cosa interessante mi pare sia che anche in questo campo, come nella valutazione della ricerca, ci sia il fortissimo rischio di assumere acriticamente qualunque modalità di valutazione come oro colato, senza valutarne l’attendibilità e soprattutto le conseguenze sul sistema.

 

 

Annunci