Nota del rettore sui Centri Interdipartimentali – 11 luglio 2016

Nota del rettore sui Centri Interdipartimentali – 11 luglio 2016

Annunci

Un pensiero su “Nota del rettore sui Centri Interdipartimentali – 11 luglio 2016

  1. Nel comunicato del 6 luglio scorso, come coordinamento PoliTo, avevamo scritto a proposito delle nomine dei Project Manager dei nuovi centri interdipartimentali da parte del Rettore: “pensiamo inoltre che sia opportuno evitare la nomina di colleghi già impegnati in incarichi istituzionali altrettanto importanti anche per non creare concentrazioni di ruoli decisionali”. Purtroppo le nomine effettuate confermano il nostro timore. Su 5 centri, uno è praticamente gestito dalla stesso Rettore, un altro da un vice-rettore e un altro da un coordinatore di Collegio. Viene da chiedersi se il nostro Ateneo sia davvero così povero di personalità di eccellenza da dover essere costretti a creare forti concentrazioni di potere nelle mani di poche, solite, persone. E’ evidente infatti che tutti gli altri sono stati considerati incapaci di rivestire il ruolo di Project Manager. E’ inoltre evidente che per svolgere questo compito i prescelti dovranno sottrarre tempo e impegno ai loro importantissimi incarichi con il rischio che la loro azione principale ne sia ostacolata.
    Ma se fosse veramente così, se cioè non ci fosse veramente nessun altro in grado di svolgere quel ruolo, invece di mettere in piedi costosi centri di ricerca, bisognerebbe forse ripensare e mettere mano alla qualità complessiva del nostro capitale umano. Ma siamo sicuri che è proprio così? Io spero proprio di no.
    Riccardo Palma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...