SA 10 novembre 2015

Resoconto del Senato Accademico del 10 Novembre 2015

COMUNICAZIONI

Poiché la maggior parte delle comunicazioni sono state già riportate nel resoconto istituzionale, ci limitiamo a riportare alcune precisazioni:

* A fine Ottobre il Politecnico è stato oggetto di una visita di follow-up per il processo di valutazione da parte dell’EUA, un feedback preliminare (la relazione ufficiale non è ancora stata resa nota) ha evidenziato:
– una valutazione positiva dei collegi come elementi di multidisciplinarietà
– l’evidenziazione di criticità in relazione al numero di studenti attuale, con il rischio della riduzione della qualità della didattica

* Nella primavera del 2016 (probabilmente a Maggio) il Politecnico sarà oggetto di una valutazione da parte dell’ANVUR: verranno valutati
– 9 corsi di laurea, di cui 5 scelti da polito e 4 dall’ ANVUR
– 2 dipartimenti, di cui 1 scelto da polito e uno dall’ANVUR: la valutazione non sarà simile alla VQR, con valutazione della produttività dei singoli, ma atterrà maggiormente alle capacità del dipartimento di sviluppare valore aggiunto, facendo sinergia tra i componenti.

* VQR
Il Rettore ha spiegato le modalità di applicazione della VQR e ha sottolineato come una ridotta partecipazione alla stessa da parte dei docenti e ricercatori avrebbe come ricaduta una riduzione del FFO nei prossimi anni, esortando quindi i Direttori di Dipartimento a promuovere la massima partecipazione possibile.

OFFERTA FORMATIVA 2016/2017

La prof.ssa Tabacco ha relazionato sull’OF per il prossimo AA

* Su proposta del Rettore è stata deliberata la formazione di una commissione per la proposta di un numero programmato sostenibile per i Corsi di Laurea per l’a.a. 2016/2017.
La commissione include
– il Vicerettore per la Didattica (coordinatore)
– il Vice Rettore per la Logistica, l’Organizzazione e le Infrastrutture
– tre senatori (prof.ssa Bosco, dr. Mandracci, prof. Rossetto)
– tre Consiglieri
– uno studente

* Nella seduta del 10 Dicembre prossimo saranno trattati: l’elenco completo dei Corsi di Laurea che saranno attivati, la suddivisione per Corso di Laurea dei numeri programmati per l’Area dell’Ingegneria e l’approvazione definitiva del numero programmato per i Corsi di Laurea dell’Area dell’Architettura

* E’ stato proposta l’introduzione di una soglia minima di 20/100 per i TIL sessioni ordinarie per gli studenti italiani o equiparati.
La discussione su questo punto è stata ampia e articolata, con le maggiori espressioni a favore legate all’opinione di diversi docenti che gli studenti che conseguono un risultato troppo basso nel test non possiedono i requisiti minimi necessari per seguire i corsi del primo anno.
La proposta è stata approvata a maggioranza, con l’astensione dei rappresentanti RTI.

* E’ stato proposto l’innalzamento a 60/100 della soglia di garanzia per Corso di Laurea in Design e comunicazione visiva, in relazione al fatto che lo scorso AA i superi della soglia sono stati superiori al numero programmato. Il prof Mellano, direttore del DAD si è espresso a favore del provvedimento.
La proposta è stata approvata a maggioranza, con l’astensione dei rappresentanti RTI

* Sono state proposte una serie di modifiche alle linee guida per la iscrizione alle LM, per recepire le osservazioni portate al CUN in merito a quelle attualmente in vigore.
In particolare sono stati proposte due modifiche di particolare rilievo
– per le LM in Ingegneria porre come condizione di ammissibilità la certificazione IELTS 5.0 (5.5 per Ing. dell’Autoveicolo), che ora era requisito di laureabilità, cosa su cui il CUN aveva espresso un rilievo. Dopo una discussione abbastanza ampia il provvedimento è stato approvato, con il voto favorevole dei rappresentanti RTI, tuttavia la sua applicazione è stata procrastinata all’AA 2017/2018, tranne per le LM in Architettura, per le quali il raggiungimento di questo requisito era stato posto come uno degli obiettivi per la valutazione ANVUR.

* E’ stato proposto di modificare le richieste per i requisiti di personale preparazione nel seguente modo:
– sotto un certo voto di LT non è possibile l’ammissione: sono stati proposti come esempi 21 per Ingegneria e 24 per Architettura
– sopra un certo voto di L l’ammissione è automatica: sono stati proposti come esempi 24 per Ingegneria e 28 per Architettura
– per i voti intermedi è richiesto il superamento di un test, con modalità da definire
Il problema evidenziato è che il test è necessario a causa della diversità di preparazione tra gli studenti con il medesimo voto di laurea che provengono da diversi atenei. Il provvedimento è stato approvato, rimandando la definizione dei dettagli di applicazione alla commissione istruttoria per la didattica.
Su questo punto i rappresentanti RTI hanno espresso votazioni differenti: il dr. Mandracci si è astenuto e l’arch. Mele ha votato a favore.

* Sono state approvate all’unanimità le proposte di afferenza ai Collegi presentate dai Dipartimenti

INFORMATIVA IN MERITO AI CONTENUTI DELLA LEGGE DI STABILITA

* Il Direttore Generale ha presentato le novità previste dalla legge di stabilità in merito alla gestione degli approvvigionamenti

* Il Rettore ha presentato al Senato un documento contenente una descrizione dei problemi attualmente presenti nel sistema universitario e chiedendo al Legislatore di assumere dei provvedimenti correttivi urgenti.

Non riportiamo il documento nella sua completezza, ma riassumiamo soltanto, molto brevemente, gli elementi a nostro parere più salienti:
* Misure urgenti e indifferibili
– evidenziazione dei problemi legati all’attuale blocco del turn-over e richiesta di un piano straordinario di reclutamento di giovani ricercatori in tenure track
– richiesta di una inversione di tendenza alla progressiva riduzione del FFO
– riforma del sistema degli ITS
– semplificazione amministrativa
* Riforme strutturali
– rivisitazione delle figure pre-ruolo
– riforma dello stato giuridico, con separazione netta tra reclutamento e progressione di carriera
– rivisitazione dei vincoli disciplinari

Il documento terminava con una parte legata alla valutazione, affermandone l’utilità in senso generale, ma evidenziando alcune delle notevoli limitazioni nella sua forma attuale, e affermando la istituzionalità della partecipazione alla VQR in corso.

Il documento non è stato sottomesso a votazione, ma è stato effettuata una discussione, che ha evidenziato opinioni diversificate tra i membri del Senato, in merito ad alcuni degli argomenti espressi nel documento.

I rappresentanti dei RTI si sono espressi favorevolmente su alcuni aspetti del documento, in particolare:

– sulla evidenziazione di alcune delle maggiori problematicità del attuale contesto di sottofinanziamento e scarsità di risorse umane in cui si trova il nostro sistema universitario

– sulla richiesta di aumento dell FFO

– sullo sblocco del turn-over

– sulla necessità di un piano straordinario di reclutamento

– sulla necessità di riforma dello stato giuridico, con separazione netta tra reclutamento e progressione di carriera
Tuttavia hanno espresso forti riserve su altri aspetti, tra cui l’inopportunità di citare nel documento possibili limitazioni allo sblocco del turn-over e di fare riferimenti espliciti alla VQR in corso, nel momento in cui è in corso una protesta che coinvolge questo sistema di valutazione.

Il Rettore ha poi affermato che avrebbe condiviso il documento tra i Senatori, per raccogliere ulteriori osservazioni e proposte di emendamento, e avrebbe considerato una sua eventuale approvazione nel prossimo Senato, nel caso fosse possibile trovare una convergenza sui contenuti.
I rappresentanti dei RTI in Senato Accademico

Caterina Mele
Pietro Mandracci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...