Stato di agitazione all’INRIM

INRIM

Comunicato Stampa

Il 20 ottobre 2015 il personale INRiM riunito in Assemblea, dopo un prolungato silenzio dell’Amministrazione rispetto alla richiesta di confronto fatta dal personale – ed in particolare dal personale precario – ha dichiarato lo stato di agitazione.

L’Assemblea ha votato ed approvato una mozione con la richiesta a Presidente e Direttore Generale di un incontro tra Amministrazione, RSU, OO.SS. e Coordinamento Precari al fine di ottenere:

• Regole chiare per i non strutturati;

• Adeguamento dell’importo degli assegni di ricerca rinnovati;

• Utilizzo di un fondo specifico per le indennità di maternità;

• Rispetto dell’art. 17 D.Lgs. 33/2013 (legge sulla trasparenza);

• Bando dei passaggi di livello per il personale tecnico-amministrativo;

• Sblocco ed attuazione dei CCI 2011/2012 e conseguente erogazione della produttività.

Il primo appuntamento per sostenere pubblicamente lo stato di agitazione e le richieste dell’Assemblea si è concretizzato questa mattina, con la convocazione di una nuova Assemblea del personale alle ore 9:00 di fronte all’Accademia delle Scienze, prima dell’apertura del convegno “LUCE E CULTURA” organizzato dall’INRiM in occasione dell’“Anno Internazionale della Luce”.

Una delegazione ha raggiunto il Presidente nella Sala dei Mappamondi, e ha ottenuto informalmente una data per un incontro durante la prossima settimana. Lo stato di agitazione permarrà, ovviamente, fino a quando non saranno state affrontate e soddisfatte le richieste della mozione.

FLC CGIL, ANPRI, USI RICERCA, RSU INRiM, Coordinamento Precari INRiM

https://inrimprecari.wordpress.com
https://www.facebook.com/inrimprecari
https://twitter.com/inrimprecari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...