CdA 17 e 22 dicembre 2014

Come al solito è stato diffuso dall’Ateneo un breve resoconto delle ultime sedute di CdA e quindi mi limiterò solo ad alcune integrazioni.

Piano Straordinario. Abbiamo raccolto dai Dipartimenti le indicazioni per bandire i pochi concorsi rimanenti del piano straordinario per PA (16, di cui 13 riservati a RTI dell’Ateneo). In molti casi è stato specificato oltre al SC su cui bandire, anche uno o più SSD. L’indicazione eventuale dell’SSD sarà inserita nel bando solo se sono presenti in Ateneo un numero adeguato di abilitati nel SC considerato e appartenenti all’SSD indicato dal Dipartimento. Ricordo che stiamo parlando di posti pensati e finanziati come posti per interni (che il CdA ha finanziato con 0.2 POM l’uno, costo del passaggio da RTI a PA). Potrà certamente capitare che qualcuna delle commissioni dei 3 concorsi non riservati valuti che a vincere debba essere un esterno, ma non è accettabile che questo capiti per l’errore del Dipartimento che chiede di bandire dove gli abilitati non ci sono (facendo inevitabilmente lievitare il costo da 0.2 a 0.7 POM). Proprio per tale motivo il DISMA ha chiesto di cambiare l’SC del concorso di propria competenza ancora da bandire. Prima di bandire ovviamente si attenderà la conclusione della seconda tornata dell’ASN (nei settori in cui non è ancora terminata). Ecco la tabella delle proposte dei Dipartimenti.

Notare che tutti i Dipartimenti hanno appena avuto l’opportunità di segnalare nella proposta di programmazione 2015-18 eventuali interessi a bandire posti da PA anche dove non abbiamo abilitati interni (nei 19 posti riservati a esterni del piano straordinario). A tale proposito il CdA ha stabilito la policy di dare precedenza alle chiamate di associate professor presso università estere da più di 3 anni (per sfruttare il cofinanziamento ministeriale).

Offerta Formativa. In attesa di una rivisitazione più globale e sostanziale su cui sta lavorando l’apposita commissione di SA, sono state proposte dai collegi alcune modifiche minori dell’offerta formativa. Il CdA si è riservato di valutare a valle della necessaria riprogettazione.

Una Tantum. E’ stata fatta una relazione sull’inizio dei lavori della commissione una tantum. A tale proposito potete vedere i miei resoconti della prima e seconda seduta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...